Il Libro Consigliato
“Vagliate ogni cosa, trattenete ciò che è buono”
20 gennaio 2019 * S. Sebastiano martire
Il Cammino della Chiesa
Fondament, storia e problemi


di Luigi Negri



negriilcamminodellachiesa«Mons. Luigi Negri con questo nuovo volume offre al pubblico un capolavoro. Mentre non pochi considerano la storia della Chiesa come una mostra di antiquariato, ovvero un gabinetto di curiosità la cui visita promette divertimento, l’arcivescovo di Ferrara ci fa capire che la storia è il retroscena dell’oggi, indispensabile per poter valutare e inquadrare ciò che stiamo vivendo. Questo è un primo elemento caratterizzante del libro: riconoscere l’importanza della storia per capire il presente. Un secondo aspetto è l’ottica con la quale si con sidera la storia della Chiesa.L’autore ci rammenta il fatto che ogni ricerca scientifica necessariamente deve partire dalla natura dell’oggetto della sua ricerca. Mentre il grande numero di quanti scrivono su questi temi considera la Chiesa come una realtà meramente socio-culturale, anzi politica, mons. Negri fa capire la vera natura della Chiesa, nella quale l’elemento umano s’intreccia con quello divino: nella forma di una società umana è presente nella storia il Corpo mistico di Cristo; è chiaro che questa verità può essere riconosciuta soltanto mediante la fede. Ma è anche vero che solo alla luce di questa verità i singoli momenti della storia della Chiesa possono essere interpretati in modo adeguato»
(dalla Prefazione del card Brandmüller).





* Titolo: Il Cammino della Chiesa
* Autore: Luigi Negri
* Editore: Ares
* Data di Pubblicazione: 2015
* ISBN : 978-88-8155-660-1
* Pagine: 320
* Prezzo € 14,40

Il «capolavoro» di Negri che sferza la Chiesa e la «riduzione spiritualistica della fede»
leggi qui l'articolo di Tempi
Italian English French German Hebrew Japanese Maltese Portuguese Russian Spanish

iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla nostra newsletters inserendo nome ed e-mail. I tuoi dati sono utilizzati solo per ricevere settimanalmente la nostra newsletters. In qualunque momento puoi cancellarti dal nostro database automaticamente mettendo lo stesso nome e la stessa e-mail inserita al momento dell'iscrizione.

Abbiamo 629 visitatori e nessun utente online

Visite agli articoli
6967495